Libidofarmacia24
Telefono Italia:
Telefono internazionale:
Uomo sessuale
MIGLIOR PREZZO
Pillole DE

Il calo della libido maschile - come aumentare il desiderio sessuale?

Libido: significato e definizione, da dove proviene e di che si tratta 

Libido: qual è il suo significato? La libido si definisce anche desiderio fisico ed è una condizione in cui si percepisce vigore e spinta sessuale. La parola ha un’origine latina (libidinis) e nella letteratura della psicoanalisi è stata interpretata in modo diverso da Jung e da Freud. Secondo il primo, questo termina identifica un’energia psichica libera, un impulso che oltre al piacere fisico comprende anche altri piaceri, come il cibo e l’affetto. In base a ciò che sostiene Sigmund Freud, invece, la libido è collegata in modo preciso al conseguimento del piacere e della pulsione sessuale.

Dal punto di vista della sessuologia attuale, con questa parola si intende il desiderio sessuale, ed è sottoposto all’influsso di vari elementi: la psiche, l’equilibrio ormonale e fattori nervosi. È un tema molto delicato e intrigante, perché spesso la sua riduzione crea problemi nell’uomo. Si tratta infatti di una spinta vitale primordiale, che insieme ai bisogni primari dell’essere umano rappresenta la base stessa della sua sopravvivenza: mangiare, bere, dormire, riprodursi. La libido viene governate da alcune zone arcaiche del nostro cervello, il sistema limbico e il tronco encefalico, e perciò talvolta sfugge al controllo razionale.

Calo della libido maschile: cosa fare? Gli esami e come affrontarlo

Come si affronta il calo della libido maschile? Questo tipo di energia è direttamente collegata a desiderio sessuale, ma risente molto, sia nei maschi che nelle femmine, di fattori ambientali, culturali, relazionali. Il suo equilibrio può essere alterato da vari elementi. Per decidere come risolvere questa mancanza, quindi, bisogna analizzare eventuali alterazioni negli ormoni, come ipotiroidismo e deficit androgeno, e il benessere mentale: depressione, nevrosi, ipocondria e altro. È poi basilare analizzare le relazioni: come si vivono le unioni d’amore? Ci sono nervosismi in casa in seguito a dissapori, figli, cose non dette, scarsa intesa? Inoltre, le dipendenze dal porno e dal cybersex possono provocare un desiderio ridotto perché ci si soddisfa in modo solitario, indipendentemente dall’unione sentimentale.

Prima di stabilire il da fare, quindi il primo passo è una diagnosi. Dal punto di vista fisico, si possono richiedere degli esami che verificano la quantità di ormoni presenti nell’organismo nel caso seguire un’integrazione sotto stretto controllo medico. Dal punto di vista neurologico, esistono esami come il test bioelettronico computerizzato delle onde cerebrali, che consentono di svelare disagi sottostanti come il livello dell’umore e le preoccupazioni. In ogni caso è necessario agire subito perché il calo della libido a lungo andare mina le basi di una relazione felice, rende i legami più freddi e distaccati e si rischia la separazione.

Come aumentare la libido? Gli esercizi e gli alimenti giusti

Per scoprire come aumentare o come recuperare la libido, Oltre alla terapia ormonale e all’utilizzo di medicinali appropriati, esistono tanti metodi naturali per innalzare il desiderio, che può diminuire sia negli uomini che nelle donne. Tra questi vi è l’attività fisica anaerobica, come il bodybuilding e gli allenamenti che si praticano in palestra: squat, allungamenti, piegamenti. Queste tecniche aumentano i livelli ematici di testosterone. Inoltre, si può agire anche con l’alimentazione, ad esempio con una dieta ricca di proteine. Le ricerche indicano che chi consuma maggiori quantità di latte, uova, carne bianca e pesce può avere uni innalzamento della libido. Le abitudini quotidiane, i ritmi sonno e veglia e il consumo di stimolanti artificiali possono possono influire molto. Bisogna riposare il numero adeguato di ore, non consumare drink energetici ed eccitanti in quantità eccessive, e non esagerare con l’alcol.

Gli integratori naturali possono essere utili?

Infine, la natura ci viene in soccorso con estratti utilizzati da millenni per stimolare e aumentare il piacere. Si consigliano integratori con Maca, Ginkgo Biloba, arginina, e zinco, oltre al rinomato ginseng rosso coreano, che migliora la lubrificazione femminile e innalza la libido maschile.

Farmaci per il trattamento del desiderio sessuale basso nei maschi

Esistono rimedi precipui per l'uomo. Sono stati inventati vari farmaci per aumentare la libido. Ma in realtà, solo la terapia con testosterone può aumentare il desiderio sessuale. Le pillole orali popolari e altri metodi che saranno menzionati di seguito, aumentano solo l'erezione, non aumentano la libido.

Il più famoso per la perdita di erezione dei maschi da 20 anni, è il sildenafil, di recente realizzato anche in pellicola orodispersibile, e i ritrovati simili, presenti sul mercato con i loro nomi commerciali come Levitra e Cialis e le loro versioni generiche. Queste soluzioni risolvono i disturbi in 7 maschi su 10 e con il passare dagli anni non diminuiscono la loro efficacia. Esistono poi dei metodi locali, come creme, spray e che moltiplicano le sensazioni. Come fare? Questi preparati si assumono prima di fare sesso, in genere con un anticipo di venti minuti.

Se invece il problema nasce dalla stanchezza mentale, si può intervenire con la medicina omeopatica, che rivitalizza e riaccende la libido in entrambi i sessi. I professionisti consigliano la Damiana compositum e la solanum compositum. Queste alternative alla pillola blu non sono altrettanto veloci, perché vanno a lavorare sull’equilibrio complessivo dell’organismo e richiedono diverse settimane per vedere i primi risultati.



Il mio account Il mio account

Usiamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando ad esplorare il nostro sito confermi di usare i nostri cookies.

Capito