Libidofarmacia24
Telefono Italia:
Telefono internazionale:
Uomo sessuale
MIGLIOR PREZZO
Pillole DE

Prevenire l'eiaculazione precoce con farmaci (rimedi) naturali ed esercizi

Tra le disfunzioni sessuali, l'eiaculazione precoce è una delle più frequenti e secondo la Società Italiana di Andrologia ne soffre circa il 30% della popolazione di sesso maschile. Ma quali sono le regole e gli estratti naturali di omeopatia e la medicina tradizionale per risolvere questo disturbo? Basta una dieta con i cibi giusti? 

Rimedi naturali contro l'eiaculazione precoce e proprietà delle piante 

Vi sono in natura molte sostanze che incidono in modo positivo sulle prestazioni maschili e che mirano a ritardare il momento dell’organo, ma anche degil approcci di comportamento e di gestione del nervosismo che apportano risultati positivi. Tra le piante più indicate per una terapia dolce contro questo problema, i naturopati consigliano la griffonia, la valeriana, la passiflora e il tiglio.

Le proprietà benefiche di questi ingredienti naturali sono molteplici. Sono estratti rilassanti e sedativi, favoriscono la sintesi della serotonina, che incide sui tempi di eiaculazione, accelerano la produzione delle endorfine e contengono 5-idrossitriptofano. Questi elementi naturali andrebbero sempre abbinati a un'alimentazione che contiene molti bioflavonoidi: ad esempio agrumi e uva perché sono in grado di ritardare gli impulsi eiaculatori. In erboristeria è possibile trovare bustine e polverine già pronte da assumere ogni giorno in modo regolare e sono decisamente consigliati se c'è una causa psicogena, e non acquisita come a volte succede dopo la circoncisione.

Come trattare l'eiaculazione precoce con gli esercizi?

L'eiaculazione precoce può risolversi con farmaci naturali. Per guarire da questi disturbi e avere il controllo dell’impulso eiaculatorio si adottano parecchi strumenti, che non costringono a esborsi di denaro ma soltanto un po’ di tempo, pazienza e soprattutto la collaborazione della partner. Sono esercizi per eiaculazioni precoce gratis. Uno dei più efficaci è la masturbazione controllata. Quando ci si masturba, è possibile concentrarsi sul piacere e sulle cose piacevoli che si ricevono dal contatto fisico, e cercare di fermarsi un attimo prima dell’orgasmo, aspettando fino a quando l'esigenza di eiaculare svanisce. Questo procedimento va ripetuto per cinque volte circa, con un intervallo di un paio di muniti. Durante le prime volte sembra quasi impossibile, ma poi con il tempo e con la consuetudine diventa più semplice. Per rendere ancora più coinvolgente questo momento, si può provare insieme con la partner.

Articolo Correlato: Acquista Super Kamagra pillole da 100 mg senza ricetta su farmacia online

Il secondo esercizio che può ovviare a questo scompenso è quello del fermarsi e stringere. Per capire meglio, durante l'amore quando si sente arrivare il climax, si afferra il membro con due dita, esercitando una pressione decisa per quattro secondi, continuando gli step per un paio di volte.

Le tecniche per evitare l’eiaculazione

Oltre ai metodi per combattere il problema e ai tentativi per non arrivare subito e agli integratori, si può provare con discipline omeopatiche, nutrizione di qualità, agopuntura, training autogeno e addirittura millenarie usanze indiane come il tantra. Ma vediamo come possono aiutare. Per l'eiaculazione precoce ci sono vari esercizi.Tra i più conosciuti si trovano gli esercizi di respirazione. Mentre si fa l'amore, l’uomo deve tentare di avere consapevolezza del suo respiro, restando assorto su ciò che percepisce e sulla serenità. Deve sentire l'aria che ed esce gonfiando il diaframma, cioè la parte inferiore dell’addome, con dei movimenti che accompagnano il coito. Nello specifico, si deve espirare durante la penetrazione e inspirare prima. Questo metodo rende più facile posticipare l’urgenza eiaculatoria e di assaporare molto di più il momento, lasciando anche alla donna il modo di rilassarsi di più.

Un altro rimedio molto popolare è lì training autogeno, che rappresenta un insieme di meditazione e di visualizzazione, che se svolti correttamente e con costanza contrastano questo disturbo e anche prevenirlo, agendo inoltre in positivamente sulla gestione dell'ansia e sull’aumento del flusso sanguigno verso gli organi. Riguardo al tantra, i test riportano che aiuta nel 94% dei casi a spostare in avanti l'impulso, dopo circa sei mesi di pratiche che migliorano la performance e il respiro.

L'eiaculazione precoce: i farmaci naturali e fiori di Bach

Le tecniche per evitare il disturbo e i prodotti naturali per posticipare il momento eiaculatorio comprendono soluzioni erboristiche e trattamenti senza elementi chimici, allergeni o di sintesi. Per l'eiaculazione precoce i rimedi naturali gratis sono da tenere in considerazione quando ha origini psichiche e non fisiologiche e si trovano in vari formati, da usare sia in modo topico, che con assunzione orale. L’approccio floriterapico può essere molto incisivo, con l’utilizzo dei fiori di Bach, che vanno a lavorare sui blocchi emotivi e la sfiducia, migliorando di conseguenza la visione che si ha di sé stessi e le prestazioni sessuali. Il fiore giusto ca stabilito in accordo con il floriterapeuta, che saprà indicare in erboristeria l'essenza o la miscela di essenze da mettere sotto la lingua, in base alle singole caratteristiche del paziente.

Aromaterapia per il trattamento della malattia

Anche l’aromaterapia, che si basa sull’utilizzo di olii essenziali, può contribuire attivamente a ritrovare il proprio equilibrio emotivo e perciò a contrastare la fretta. Questi olii si diffondono nell’ambiente oppure si diluiscono in creme neutre per un massaggio erotico e piacevole. Tra le essenze più efficaci vi sono l’Ylang-ylang e il Sandalo. Chi cerca un rimedio da mettere solo quando serve, può invece optare per spray, lozioni e creme ritardanti, che non hanno medicinali e che si massaggiano prima di fare l'amore. Agiscono anestetizzando la zona e perciò prolungano la durata e posticipano l’impulso dell’uomo.



Il mio account Il mio account

Usiamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando ad esplorare il nostro sito confermi di usare i nostri cookies.

Capito